Sunday, December 31, 2006

Fulvio Esposito: Valutazione. Partiamo!

Riceviamo da Fulvio Esposito e, con l’autorizzazione dell’Autore, diffondiamo un intervento di Fulvio Esposito, rettore dell’Università di Camerino, sull’importante questione della valutazione.

«Salve! Sono il rettore dell’Università di Camerino, Fulvio Esposito. Solo poche righe di contributo all’interessantissimo quasi-blog che sta decollando sulla valutazione. Credo sia fondamentale ricordare che una valutazione delle università esiste da 10 anni (prima Osservatorio, poi Comitato), più recentemente è partita la valutazione della ricerca (Valutazione triennale operata dal CIVR), oggi finalmente il Ministro Mussi ha dato il via all’Agenzia Nazionale per la Valutazione dell’Università e della Ricerca. Non credo che ci sia, tra coloro che si occupano di valutazione del sistema dell’università e della ricerca, qualcuno che sottovaluta la complessità di tale sistema (e quindi le difficoltà dell’esercizio della valutazione) o pensa che tutte le aree del sapere possano essere valutate su un’unica scala. Ogni area ha le sue specificità e credo che debba autonomamente proporre quelli che considera gli indicatori ed i criteri migliori per produrre una valutazione efficace ed equa. Ma il peggior servizio che possiamo rendere al sistema italiano dell’università e della ricerca, che già non gode di buona fama presso l’opinione pubblica (e questa negativa percezione sta pagando pesantemente anche nell’imminente manovra finanziaria), sarebbe quello di dare l’impressione che queste difficoltà vengono amplificate ad arte al fine di dimostrare la tesi che la valutazione è impossibile e dunque di sottrarsi ad essa. Mettiamo in moto il processo, facciamo vedere a tutti che non abbiamo paura, poi si potrà modificare, migliorare, aggiustare. Ma partiamo!

Grazie dell’ospitalità,

Fulvio Esposito»

Diffuso dall'ANDU il 5 dicembre 2006.




No comments: